Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 3 luglio 2009

PEDALARE SENZA FRETTA, LA DOMENICA MATTINA...

Riporto da Ecoblog la notizia pubblicata da Marina sul nuovo pacchetto sicurezza che il governo ha approvato definitivamente:

"Se il conducente è persona munita di patente di guida, nell’ipotesi in cui, ai sensi del presente codice, sono stabilite le sanzioni amministrative accessorie del ritiro, della sospensione o della revoca della patente di guida, le stesse sanzioni amministrative accessorie si applicano anche quando le violazioni sono commesse alla guida di un veicolo per il quale non è richiesta la patente di guida. In tali casi si applicano, altresì, le disposizioni dell’articolo 126-bis"

Se una persona patentata commette un infrazione al codice della strada con il suo veicolo per cui non è richiesta la patente di guida (sic!): bicicletta, triciclo, risciò, carretto ecc.ecc. viene sanzionata con la perdita dei punti sulla patente. Ma se è un minore? diciamo un diciassettenne? Non rischia nulla. Se è un maggiorenne e non ha la patente? Neanche rischia nulla. E la multa di quant’è? Non si sa.
Ricerca personalizzata